Lunedì 18 Dicembre , 2017

FAQ

Frequently Asked Questions

Per non farci domande a cui puoi già trovare una risposta

Come contattare il SASSA?
Il SASSA è aperto tutto l’anno (festività escluse), 5 giorni alla settimana. Se non puoi venire direttamente nel nostro ufficio puoi raggiungerci via telefono, e-mail, fax.

Quando contattare il SASSA?
Appena sai di aver vinto la borsa di studio mandaci una e-mail, avrai una risposta mediamente entro 48 ore.

Cosa si deve fare per avere i servizi del SASSA?
E’ necessario compilare l'Accommodation Form in TUTTE le sue parti e inviarlo via internet schiacciando l'apposito tasto che trovi alla fine del Form.

Cos’è l’Accommodation Form e a cosa serve?
L’Accommodation Form è il modulo del SASSA service che serve per chiedere alloggio in residenza universitaria e per fornire tutti  i dati per completare la Scheda Studente necessaria  al Servizio Relazioni Internazionali. Anche se non ti serve un posto in residenza universitaria è obbligatorio compilare e inviare l’Accommodation Form. Se arrivi al SASSA senza averlo compilato e inviato dovremo mandarti via in attesa che tu lo faccia.

Chi dà le chiavi della stanza?
Se hai un posto in una struttura dell’ESU ti verranno consegnate all’arrivo dal direttore o dall’addetto alla portineria, se hai un posto in appartamento privato vengono date dal proprietario o dagli studenti che offrono il posto.

Quando vengono consegnate le chiavi?
Solo dopo aver firmato il contratto al SASSA, le chiavi sono consegnate in Residenza; al momento dell’accordo con il proprietario in appartamento privato.

Come ci si muove a Padova?
Padova è una città piuttosto piccola, ed il mezzo di trasporto più comune tra gli studenti è la bicicletta. In ogni caso, potrai usufruire dei mezzi pubblici.

Quanto sono lontani gli alloggi dal centro e dall’Università?
Escluso il polo di Agripolis (Agraria, Veterinaria, Scienze Forestali) che si trova a 9 km dal centro città, tutte le altre facoltà si trovano o in centro o a ridosso delle mura nella zona nordest della città. Non esiste un campus universitario perciò gli alloggi vengono reperiti in tutta la città. Al massimo si trovano a 20/30 minuti di bici dagli istituti universitari.

Quanto tempo serve per trovare casa?
Mediamente 2-3 giorni sono sufficienti per trovare posto in appartamento privato. Ti consigliamo di iniziare la tua ricerca già da casa.

Dove andare all’arrivo a Padova?
Per prima cosa devi recarti al SASSA dove ti verranno date tutte le istruzioni; se hai già un alloggio o non vuoi l’aiuto del SASSA per trovare casa dovrai comunque venire al SASSA per istruire le pratiche di iscrizione una volta che avrai l’indirizzo a Padova .

Si può scegliere la stanza in Residenza Universitaria (singola o doppia)?
No, anche se si può indicare una preferenza; il numero di posti a disposizione e in particolar modo delle stanze singole è di gran lunga inferiore alle richieste. Si saprà che tipo di stanza si è ottenuto al momento dell’assegnazione (pubblicazione sul web e ricevimento dell’ e-mail di offerta).

Si può scegliere in quale residenza ESU vivere?
No, si può indicare una preferenza ma i posti vengono assegnati dal SASSA in base alla date di arrivo e partenza indicata e in base alle residenze presso le quali sono disponibili i posti per gli studenti in mobilità internazionale. Quando possibile si cerca di rispettare la preferenza espressa.

Cosa succede se rinuncio al posto prenotato in Residenza Universitaria?
In caso di rinuncia al soggiorno a Padova dopo aver accettato il posto e pagato la cauzione, i soldi potranno essere rimborsati solo in presenza di gravi e comprovati motivi (malattia, incidente, ecc.) e comunque previa comunicazione scritta inviata almeno 15 giorni prima della data di arrivo prevista. In caso contrario la cauzione verrà trattenuta a titolo di risarcimento. Se la rinuncia dovesse avvenire dopo l’arrivo a Padova, verrà richiesto anche il pagamento di una mensilità oltre alla perdita della cauzione; inoltre, si dovrà provvedere da soli alla ricerca di un nuovo alloggio.

Posso vedere la stanza prima di entrarci?
Se vai in un appartamento privato ti viene data la possibilità di visionarla e poi decidere, chi ha il posto presso una Residenza Universitaria solo dopo aver preso le chiavi. In questo caso, infatti, sono disponibili sul sito dell’ESU molte informazioni circa le caratteristiche dell’alloggio.

Posso cambiare stanza dopo averla accettata?
Non è così semplice; si può farlo dopo aver trovato un sostituto (appartamento privato). Nelle Residenze Universitarie non è possibile cambiare la stanza assegnata.

Cosa devo portare con me?
In Residenza Universitaria ti verranno forniti: coperte, copriletto e coprimaterasso. Tu dovrai portare le lenzuola. In appartamento privato dipende dal proprietario, possono esserci situazioni diverse.

A chi rivolgermi in caso di problemi?
Per problemi relativi all’alloggio devi rivolgerti al Responsabile della residenza; in caso di problemi accademici contatta il responsabile amministrativo dell’Ufficio Relazioni Internazionali di Padova (in ogni caso, se vuoi, passa da noi, possiamo sempre darti un consiglio).

Che differenze trovo tra il mio paese e Padova?
Se hai scelto di venire a Padova dovrai adattarti ai pregi e difetti di questa città che non è un campus e che ha 60.000 iscritti: non siete in Inghilterra, Francia, Spagna o Germania, l’ambiente che troverete sarà senz’altro molto diverso. Se saprete superare le eventuali difficoltà iniziali vedrete che passerete un soggiorno molto piacevole.

Quando posso entrare nella stanza?
Dalla data indicata nel certificato di assegnazione in Residenza Universitaria, dal momento dell’accordo con il proprietario in appartamento privato.

Come va fatto il pagamento?
La retta per le residenze ESU si paga con un bollettino postale, Bancomat, Carta Visa, Maestro, Mastercard. Negli appartamenti privati dipende dal proprietario, di solito è richiesto il pagamento in contanti oppure attraverso versamento su un conto corrente bancario.

A cosa serve la cauzione?
Viene chiesta per confermare l’accettazione del posto in appartamento privato, come copertura di eventuali spese per i danni provocati, come garanzia per un corretto comportamento. Di solito in appartamento privato corrisponde a due o tre mensilità, in Residenza Universitaria è di 350 €.

Che lingue sono parlate al SASSA?
Italiano, inglese, spagnolo.

Posso avere l’indirizzo dell’appartamento prima di arrivare a Padova?
Se l’appartamento viene indicato dal SASSA, non è possibile conoscere l’indirizzo prima. Il proprietario sarà contattato direttamente quando tu sarai al SASSA e l’appuntamento per la visita dell’appartamento sarà fissato in quel momento.

Che differenza c’è tra Accommodation Form e Learning Agreement o altri documenti?
Per accedere ai servizi del SASSA devi compilare l’Accommodation Form che trovi su internet, è inutile inviare l’Accommodation Form della propria università, learning agreement o altro. Questi documenti devono invece essere inviati al responsabile amministrativo (trovi la lista completa dei responsabili in http://www.unipd.it/programmi/erasmus/erasmus.html).

Che documenti non devono mancare nella mia borsa?
Un documento d’identità valido per tutto il periodo di permanenza in Italia (gli studenti non UE con visto d’ingresso per motivi di studio, anche chi si ferma per meno di tre mesi), copia del modello E111 o E128 oppure una lettera della propria compagnia di assicurazione privata dove sono riportate data di inizio e fine validità della polizza (con traduzione e vidimazione per gli studenti non UE), foto tessera (2 per gli studenti UE e 4 per studenti non UE) e lettera della propria università (non il contratto) comprovante lo status di studente in mobilità internazionale.