Venerdì 20 Ottobre , 2017

General Info

Indirizzi e Burocrazia

Indirizzi, orari, indicazioni e documenti che ti serviranno

E se la prima notte non so dove andare a dormire? Quali uffici visitare dopo l’arrivo a Padova? Quali sono i documenti necessari all’iscrizione? A queste domande troverai risposta in questa pagina, continua a leggere...

 

Alloggio temporaneo

Il primo problema da risolvere è, spesso, dove dormire le prime notti in attesa di trovare casa. Una soluzione economica sono i B&B, privato che affittano camere con servizio di prima colazione o visita il sito www.turismopadova.it dove puoi trovare l’elenco completo degli alberghi e B&B a Padova e dintorni. Soluzioni economiche sono:

Ostello della Gioventù
Via Aleardi, 30 Padova
Tel: +39 049/8752219
Fax: +39 049/654210
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.ostellopadova.it

 

Casa a Colori (anche ospitalità di lungo periodo)

Via Del Commissario 42 - 35124 Padova

email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://www.casaacoloripadova.com/

Casa Valentini Terrani (anche ospitalità di lungo periodo)

Via de Menabuoi 64 - 35132 Padova

email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://www.casavalentiniterrani.it/

 

All’arrivo a Padova

Arrivati a Padova, recarsi all'ufficio SASSA dove

Ø Per chi è stato assegnato a una Residenza/Appartamento ESU: firmare la scheda di assegnazione e ricevere la tessera personale.

Ø Per chi non ha ancora un alloggio e ha compilato il form entro la data stabilita: ricevere aiuto nella ricerca di casa.

Ø Per chi ha già trovato alloggio privato (anche se non hai bisogno del SASSA per trovare casa): compilare le pratiche necessarie per l’iscrizione all’Università.

Al SASSA Service al tuo arrivo riceverai una cartellina con tutti i documenti che dovrai presentare, previo appuntamento, a:

Servizio Relazioni Internazionali
Università di Padova
Via VIII Febbraio 2
tel. +39 049 8273061-2-3
Fax +39 049 8273060
www.unipd.it/programmi

Foto tessera

Può succedere di aver bisogno di alcune foto formato tessera, se ne sei sprovvisto ci sono box automatici presso la stazione ferroviaria, l’Ufficio Anagrafe del Comune di Padova (Piazza Capitaniato, 2/19 Palazzo Orologio) e in molti supermercati e ipermercati. Se ne possono fare 4 o 6 con circa 5 €.

Assistenza sanitaria

In caso di cure mediche urgenti lo studente, munito di Tessera Sanitaria Europea (TEAM), può rivolgersi direttamente al Pronto Soccorso dell’Ospedale. Per poter avere l’assistenza sanitaria gratuita senza andare al pronto soccorso dell’ospedale lo studente Erasmus, presentando la Tessera Sanitaria Europea, può usufruire di un medico personale presentandosi direttamente in un Ambulatorio della città. L’elenco dei medici di base convenzionati con il SSN suddivisi per zone della città è disponibile presso:

http://www.unipd.it/servizi/opportunita

Ufficio Rapporti Internazionali della ASL
(Azienda Sanitaria Locale)
Via degli Scrovegni, 12
Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12,
lunedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.
tel. +39 049 8214024, 049 8214111

Codice fiscale

In molti casi (come firmare un contratto, acquistare qualcosa di importante, ecc.) è necessario avere il Codice Fiscale. Questo documento viene rilasciato in pochi minuti presentandosi allo sportello apposito muniti di un documento d’identità (carta d'identità per cittadini UE, passaporto per cittadini non UE):

Agenzia delle Entrate
Via Turazza, 37
tel. +39 049 7911501, 049 7911511
Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30,
lunedì e mercoledì anche dalle 15.00 alle 17.00.

 

Burocrazia: iscrizione università e permesso di soggiorno

Al momento dell’arrivo nel nostro ufficio, oltre a ricevere le indicazioni per l’alloggio, lo studente viene aiutato nella raccolta dei documenti e nella compilazione dei moduli necessari per l’iscrizione all’Università di Padova e, in caso di cittadinanza extra UE, per l’ottenimento del permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura.

Studenti UE

Agli studenti provenienti dai paesi membri dell’Unione Europea sono richiesti:

  • dichiarazione dell’Università di provenienza riportante lo status di studente LLP/Erasmus (o di appartenenza allo scambio di riferimento) e la durata della permanenza;
  • fotocopia del documento d’identità (passaporto o carta d’identità) valido per tutto il periodo di permanenza in Italia;
  • assicurazione malattie: copia della tessera sanitaria europea (TEAM).

Studenti non UE

Agli studenti provenienti da paesi non UE sono richiesti:

  • 4 foto formato tessera;
  • dichiarazione dell’università di provenienza riportante lo status di studente LLP/Erasmus (o di altro programma) e la durata della permanenza;
  • fotocopia del passaporto valido per tutto il periodo di permanenza in Italia e del visto d’ingresso in Italia per motivi di studio;
  • fotocopia del visto d’ingresso per motivi di studio OBBLIGATORIO anche per chi si ferma MENO di 3 mesi;
  • fotocopia di un’assicurazione privata vidimata dal consolato o dall’ambasciata italiana del proprio paese di residenza, nonché traduzione in una delle lingue correnti accettate dalla Questura (inglese, francese, tedesco, spagnolo) dell’assicurazione (è sufficiente la traduzione delle parti del contratto che interessano le autorità sanitarie italiane).

Studenti Erasmus Mundus

Agli studenti provenienti da paesi non UE sono richiesti anche:

  • Biglietti aerei usati per arrivare in Italia;
  • Coordinate bancarie (bic/swift) del conto europeo.

In assenza della traduzione dell’assicurazione e/o del visto non è possibile ottenere il permesso di soggiorno